CHI SONO

I miei primi ricordi sono tutti ricollegabili alla cucina di casa mia. Mia nonna che faceva la pasta fresca, mia madre con una mano impareggiabile per i lievitati, mio padre re della griglia e degli insaccati e il mio adorato nonno, che pensava alle materie prime con il suo orto e i suoi animali. Ricordo le estati tra pomodori e vasetti per la salsa, la pigiatura dell’ uva e la settimana del maiale con la casa invasa da parenti e vicini di casa. Mancava solo qualcuno che facesse dolci, ruolo che ho accolto in tutta naturalezza. Ho sempre adorato la magia che si crea tra lievito e farina, la ricerca di nuove ricette e lo stupore di chi le ritrova in tavola.

Ora ho deciso di condividere un pezzo di me con tutti voi, per cui in alto i mattarelli!

Dal blog