Aperitivo della nonna

C’è una cosa che più di tutte mi ricorda mia nonna e la mi infanzia: la polenta. Mia nonna la faceva in mille modi ed era una delle cene che preferivo. Morbida e fumante accompagnata con il sugo appena fatto o il formaggio che si scioglieva con suo il calore. Mi raccontava mia mamma che ancora prima è stata per lei una merenda, ma questa chicca ve la lascio per ultima…

Ora vi starete chiedendo: che aperitivo potremo mai fare con della polenta? Oggi ve la propongo sotto forma di chips con mousse al gorgonzola. Alzate i mattarelli!

INGREDIENTI

  • 250 gr di farina di mais per polenta
  • 1 l d’acqua
  • sale

INGREDIENTI PER LA MOUSSE AL GORGONZOLA

  • 250 gr di gorgonzola dolce
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • un pizzico di sale

Olio di semi per friggere

La tradizione vuole che la polenta venga preparata nel paiolo di rame e mescolata con un bel cucchiaio di legno, mia nonna la faceva bollire rigorosamente sulla stufa a legna. Voi potete usare una pentola, mettetela sul fuoco con il litro d’acqua e quando arriva a bollore aggiungete a pioggia la farina. Mescolate bene, salate e lasciate cuocere a fuoco vivace per circa 40 minuti continuando a mescolare per evitare grumi. Mentre cuoce preparate la mousse al gorgonzola. Prendete la panna e montatela a neve ben soda per poi lasciarla un momento da parte. Togliete la crosta al gorgonzola e con il frullini cercate di ammorbidirlo senza preoccuparvi se rimangono grumi. Ora versate due cucchiai di panna nel formaggio e mescolate per ammorbidire ulteriormente la crema senza preoccuparvi troppo di essere delicati. La panna rimanente invece va aggiunta poco per volta, mescolando dall’alto verso il basso per non smontarla. La vostra crema sara’ morbida e spumosa e pronta per riposare un paio d’ore nel frigorifero.

A questo punto la polenta sarà cotta, versatela in una teglia ricoperta di carta forno e fatela raffreddare fino a quando sara’ solida. Io la faccio sempre il giorno prima.

Per preparare l’aperitivo prendete la polenta, tagliatela a fettine sottili e infarinatela con della semplice farina bianca. Fate scaldare bene l’olio di semi e friggetela fino a quando sara’ bella dorata. Servitela calda con la mousse di accompagnamento o metteteci un po’ di paprika e avrete una buonissima versione speziata.

Vi ricordate la merenda di mia madre? Ecco la versione della polenta per bambini!

Tagliate la polenta in rettangoli di circa 2 cm di spessore , friggeteli fino a doratura e dopo averli scolati rotolateli nello zucchero, sono sicura che riuscirete a stupire i piccoli di casa!

PS lo sapete che senza lo zucchero è meravigliosa accompagnata da salumi e formaggi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...